Orecchiette tricolori con cavolfiore viola e gruviera..

Premetto che ho imbrogliato spudoratamente…

 non ho usato la gruviera, che costa un capitale, ma un formaggio a pasta dura, che si chiama Milani, ed è una via di mezzo fra un grana ed una gruviere… ma costa una cippa 🙂 Comunque, facciamo bolllire un paio di cavolfiori viola in acqua leggermente salata per una decina di minuti, facciamoli saltare qualche minuto in una capiente padella con aglio e olio di oliva. Volendo possiamo aggiungere anche delle acciughe. Nel frattempo avremo messo a cuocere le orecchiette, magari quelle tricolore. Scoliamole, buttiamole nella pentola col cavolfiore, regoliamo di aglio in polvere e pepe, ricopriamo di abbondante formaggio grattugiato, tipo hemmental, o gruviere, o quello che preferiamo (anche toma, fontina, pecorino….) mescoliamo bene finchè il formaggio sarà sciolto ed impiattiamo, spolverando ancora un po’ con del formaggio grattugiato 🙂 Ed ecco pronto un piatto gustoso e coloratissimo… 🙂

Precedente Pollo e riso un po' alla orientale... Successivo Platessa alla marocchina