Crea sito
Tostati e Macinati

Yoyo mania

Non sono “proprio” uno yoyer, ma da ragazzino avevo uno yoyo responsive, con cuscinetto, molto bello e mi ci divertivo parecchio. Mi fu regalato da un amico di famiglia, americano, inorriditosi quando mi vide giocare con un pessimo yoyo tipo quelli delle uova di Pasqua 🙂 Mi insegnò come tenerlo, lanciarlo e riprenderlo, con qualche semplicissimo trick. Si parla degli anni 80. Non c’erano Internet, Youtube, Forums, ne altro modo per imparare autonomamente. Quindi le mie skills si fermano a ben poco. Poi passarono gli anni, e durante i molti traslochi il mio bellissimo yoyo è andato perduto. Quest’anno per Pasqua Alexa ha regalato uno yoyo ai bimbi. Non erano proprio pessimi, e con qualche semplice modifica sono diventati abbastanza funzionali da permettere di farci qualcosina 🙂 In questa maniera quasi casuale, mi è tornata “la scimmia”, la voglia di avere di nuovo un bello yoyo. Così mi sono messo a googolare un po’, e mi si è aperto un universo impensabile 🙂 Leggi, cerca, guarda un po’ di video, e alla fine mi sono preso un paio di yoyo da principianti, facendo un “mix” dei vari consigli-tutorials-review… uno Yoyo Factory One e un MagicYoyo N12. Non avevo mai usato uno yoyo non responsivo… nemmeno sapevo esistessero 😉 E così ora sto imparando a fare qualche semplice bind per il recupero. 🙂